Home Page

banner testata5

Menu

La Bacheca della Pro Loco Magenta

  • Home
    Home This is where you can find all the blog posts throughout the site.
  • Categories
    Categories Displays a list of categories from this blog.
  • Tags
    Tags Displays a list of tags that have been used in the blog.
  • Bloggers
    Bloggers Search for your favorite blogger from this site.
  • Archives
    Archives Contains a list of blog posts that were created previously.

en attendant le 4 Juin...

Posted by in News
  • Font size: Larger Smaller
  • Hits: 5581
  • Print
  • Report this post

già, perché quest’anno la manifestazione è subito domenica primo giugno: al mattino corteo istituzionale e pomeriggio la nostra 20^ Rievocazione Storica. Poi si aggiungeranno altri interventi ‘collaterali’ che l’Amministrazione -molto saggiamente ha sollecitato un po’ a tutti coloro che operano in Città. Ne ho già accennato la scorsa volta dichiarando subito il gradimento della Pro Loco -e non poteva essere altrimenti- per questo invito. Che ha fruttato qualche buon suggerimento e –ancor meglio- buone iniziative. Per la maggior parte, incorso di precisazione/allestimento mentre scrivo: ne daremo dunque conto sul prossimo numero, quello dedicato espressamente all’evento magentino di maggior tradizione. Di una, però, voglio dir subito perché veramente ‘carina’. Ed uso questo termine non certo per sminuirne l’importanza che-al contrario- considero rilevantissima. Si tratta di ‘ripetere’ la manifestazione (che necessariamente si svolge, da tanti anni, la domenica che precede il 4 giugno) nella giornata ‘canonica’. Perché nei giorni infrasettimanali non potrebbe essere seguita da chi lavora, ma di domenica è preclusa perle scuole. Perciò ben venga questa ‘replica’ a cura delle scuole magentine (cui la Pro Loco darà massimo sostegno e risalto). È così che il 4 giugno è entrato nei nostri interessi e solo così possiamo sperare se ne perpetui il ricordo nelle giovani generazioni. Tuttavia la Pro Loco non poteva certo esprimere solo un compiacimento per la scelta di sollecitare manifestazioni collaterali e…non fare -lei- nulla. Dunque affrettatevi alle pagine interne dove troverete l’illustrazione in dettaglio di una serie di serate che trattano in forma multidisciplinare (produzione collaudata nella collaborazione continua con Università del magentino e Totem -anche in questo caso nostri ‘partners’-) del tema “risorgimento”. Finisco -però- restando al tema ‘classico’ del maggio: la BICINIVIRI, cui ho rubato sin qui la scena. Giusto quest’anno che invece si merita lo squillo di trombe. Intanto perché è la trentunesima edizione, poi perché quest’anno avrà un percorso significativo e bellissimo. Infine perché il Comune, avendo scelto di aderire all’istituendo “Parco cicloturistico dei Navigli” promosso dal Touring Club Italiano che giusto l’11 maggio dedica una giornata alla bicicletta, con la finalità di far sviluppare l’uso della bicicletta e rendere note le caratteristiche ambientali, culturali, storiche e gastronomiche del territorio, ha individuato proprio nella nostra Biciniviri la manifestazione ‘di bandiera’ per questo territorio. Quest’anno dunque Comune e Touring pedaleranno con noi. E sarà una giornata bellissima, a Giove pluvio piacendo, ovviamente. Non mancate.